PENSIERI E PAROLE DEL 5 APRILE 2008

Graziano Surace >> Pensieri e Parole del 5 Aprile 2008

CORSI E RICORSI STORICI
Quanto vorrei che la storia non fosse ciclica! Quante parole dette, ridette (risentite le parole, risentiti purtroppo noi) quanti miracoli italiani, quanti sogni europei, quante speranze tramortite, quante intelligenze offese, quanto denaro sprecato, quanti sondaggi sbagliati, quante forbici allargate, quanta pazienza perduta, quanti discorsi animati, quanta libertà negata, quante bugie raccontate, quanta strada perduta, quanto futuro incerto, quanta arroganza sventolata, quanta ignoranza padroneggiata, quanta ipocrisia sbandierata, quanta bassezza e quanto ancora per assicusarsi un seggio al comando di una massa inerte, di un popolo che in questo teatrino non ha né arte nè parte, che ha perso la voglia e la speranza di cambiare le cose, che ha venduto la sua dignità a dei coglioni che ci dovranno rappresentare.

Con affetto
Graziano Surace


Graziano Surace © - 2005 - All Rights Reserved